èStoria ritorna a Gorizia

èStoria ritorna a Gorizia

XIV Festival Internazionale della Storia dal 14 al 20 maggio

Migrazioni: sono un tema cruciale della quotidianità. Rappresentano il dramma e la speranza per milioni di persone, dominano la conversazione pubblica, animano la polemica sui social network e influenzano la discussione politica. Eppure, le migrazioni non sono un’invenzione o una novità del XXI secolo: hanno interessato più o meno l’intero percorso dell’umanità sulla Terra. Ecco perché a questo tema è dedicata la XIV edizione di èStoria, il Festival internazionale della Storia, organizzato dall’Associazione culturale èStoria e in programma a Gorizia da giovedì 17 a domenica 20 maggio, nella cornice dei Giardini Pubblici in centro e in altri luoghi della città, con due anteprime della sezione èStoria cinema lunedì 14 e martedì 15 maggio

Come sempre l'approccio  sarà storiografico ma anche interdisciplinare, per intrecciare letteratura, cinema, musica, arte, antropologia, psicologia, filosofia, economia e altre materie, articolati in tre filoni principali: la lunga durata, percorso cronologico dedicato ad alcune tappe fondamentali dalla preistoria al Novecento; l’interpretazione del presente, appunto il fenomeno migratorio e l'attualità; le narrazioni, cioè il racconto di storie, protagonisti, testimonianze ed eventi.

Per maggiori informazioni: www.estoria.it